ristorante di pesce a senigallia

La Fornarina è ristorante, cucina d’asporto e catering

La Fornarina gode di una posizione strategica, a pochi passi dal mare e dalla bellissima passeggiata del lungomare di Marzocca.
La location suggestiva fa di questo ristorante di pesce a Senigallia la tappa obbligatoria di molti turisti, curiosi di assaggiare le specialità marinare locali ma anche ritrovo abituale dei residenti, che amano concedersi di tanto in tanto un pasto sano e gustoso fuori casa. Senigallia, essendo una città di mare, offre materia prima pregiata per la cucine de La Fornarina che può contare, ogni giorno, sul pescato fresco proveniente dalle azzurre acque dell’Adriatico: alici, sardine, sgombri, suri, triglie, moscardini, seppie, sogliole, pannocchie, cefali, vongole e cozze. La grande varietà e l’abbondanza di questi pesci è alla base di due piatti tipici della tradizione marinara locale ovvero "la grigliata" e "il fritto misto dell’Adriatico". La prima è cucinata, rigorosamente, “sa la mollica”, espressione riferita alla presenza del pane grattugiato insaporito con aglio e prezzemolo fresco. Mentre, nel fritto misto non possono mai mancare le zanchette, i guattoli e la parazzola. Su prenotazione è poi possibile richiedere "il brodetto senigalliese" altrimenti noto come piatto di “portolotti”, che prevede l’utilizzo di tredici diversi tipi di pesce, lentamente cucinati con soffritto di cipolla, pomodoro e aceto.
Un tale trionfo ittico non potrà che essere innaffiato da un buon vino bianco, il personale saprà consigliarvi quello più adatto alle pietanze servite ma, in generale, lo staff consiglia i bianchi locali come quelli delle colline adiacenti. Solo per citarne alcuni: il Verdicchio dei Castelli di Jesi e il Bianchello del Metauro .  
La Fornarina è un ristorante di pesce a Senigallia che effettua anche servizio catering e di cucina d'asporto per chi fosse, particolarmente, di fretta o per altre ragioni avesse necessità di gustare un pasto a casa propria o altrove. Del resto, le specialità della casa rischiano di dare ad assuefazione, come le famose "penne alla vodka" o le "margherite di Anna": ravioli che nella forma ricordano il fiore, ripieni di sogliole e gamberetti, conditi con un sugo delicato e saporito a base di vongole veraci, polpa di granchio, gamberi, pomodoro fresco e radicchio. Anche "i ciavattoni di mare al gratin" non temono rivali, infatti, si tratta di un piatto ricco e invitante con insalata di mare, cozze e vongole sgusciate, gamberetti, besciamella ed erba cipollina, il tutto gratinato al forno con pan grattato condito.
Ogni pasto sarà accompagnato dal pane della casa, lievitato naturalmente e cotto al forno a legna, e potrà concludersi in dolcezza grazie a un ricco assortimento di dolci tradizionali e più moderni. La Fornarina vi aspetta tutti i giorni dalle 12.00 alle 14.30 e dalle 19.00 fino a tarda sera e ricorda alla gentile clientela che per i pagamenti sono accettate tutte le carte tranne American Express.